Logo studio dentistico Roma Mazzei,dentista Roma.

MAZZEI

IN ODONTOIATRIA

CARICAMENTO

Apparecchi invisalign: usi e tipologie



Il sorriso è sinonimo di fiducia in sé stessi, è il primo bigliettino da visita che di cui ci serviamo quando ci relazioniamo agli altri, nella vita privata ma anche nei rapporti professionali. La tecnologia e l’odontoiatria stanno facendo passi da gigante per risolvere non solo problemi dentali di cui soffrono i pazienti ma anche rendere il sorriso “bello”, in linea con i canoni di bellezza ed estetica dentale. Da un lato cresce l’esigenza di correggere i problemi dentali e dall’altro quello di avere non solo un sorriso sano e “bello”, sottoponendosi a trattamenti e terapie poco invasive.

Quali sono gli aspetti che rendono “bello” un sorriso

Premesso che il concetto di “bellezza” in senso stretto è soggettivo, gli aspetti che rendono un sorriso dall’aspetto più sano possono essere:

  1. la simmetria dei denti;
  2. l’allineamento dei denti e la loro proporzione;
  3. il colore dei denti, se sono brillanti, la forma e il loro rapporto con la bocca;
  4. lo spazio interdentale;

Avere denti più dritti e non soggetti a problematiche dentali significa non solo essere “più belli” ed aumentare la fiducia in se stessi ma permette di migliorare lo stato di salute generale del cavo orale: 

  • le gengive sono più sane e meno soggette ad attacchi da parte di batteri;
  • i denti “dritti” si possono lavare più facilmente rispetto a quelli con affollamento o spazio interdentale ridotto. In questo modo l’attività di spazzolamento riduce la possibilità di formazione della placca e quindi di conseguenti malattie gengivali

Trattamento Invisalign

Il trattamento Invisalign rappresenta l’evoluzione dell’odontoiatria e dell’ortodonzia moderna che si basa su tecnologie di ultima generazione. L’apparecchio invisalign è costituito da una serie di mascherine (aligner) trasparenti e rimovibili che hanno proprio l’obiettivo di raddrizzare i denti grazie al fatto di essere su misura e alla loro capacità di adattamento ad ogni paziente in ogni fase del trattamento.

Come funzionano le mascherine Invisalign

Ogni mascherina Invisalign va a spostare i denti nella giusta posizione in base ad un movimento che viene tracciato grazie ad un software 3d, il quale permette anche di mostrare al paziente l’evoluzione del proprio sorriso man mano che si procede al trattamento. Si applica quindi una giusta quantità di forza nei punti opportuni.

Materiali degli apparecchi invisibili Invisalign

Gli apparecchi invisibili Invisalign sono realizzati in plastica flessibile, ovvero in materiale termoplastico conosciuto come Smart Track. Questa tipologia di materiale prevede una predicibilità superiore del 75%” rispetto ai materiali più comuni. 

invisalign

Problemi ortodontici 

Grazie alle caratteristiche dei materiali degli apparecchi Invisalign si possono trattare vari casi di disallineamento dei denti da lievi a moderati grazie proprio alla facilità di utilizzo delle mascherine e alla loro efficacia. La durata del trattamento effettuato con Invisalign ovviamente dipende da paziente a paziente e non sono possibili generalizzazioni. 

Tra i problemi ortodontici che vengono risolti da Invisalign ci sono:

  • problemi di malocclusione ;
  • affollamento dentale quando non c’è abbastanza spazio necessario nella mascella ad accogliere tutti i denti che si stringono; 
  • problema di morso crociato o inverso;
  • problema di morso inverso quando nella chiusura della bocca i denti inferiori si trovano più avanti rispetto a quelli superiori;
  • morso aperto quando i denti superiori o inferiori non si toccano quando la bocca è chiusa;

Quando vanno cambiate le mascherine invisalign

Le mascherine Invisalign vanno cambiate una volta ogni due settimane o una volta a settimana  a seconda dell’evoluzione della situazione dentale. è importante indossarli almeno per 22 ore al giorno. Possono essere rimosse solo quando si lavano i denti e quando si mangia.

Vantaggi dell’apparecchio Invisalign

Come anticipato precedentemente gli apparecchi invisalign possono trattare varie problematiche ortodontiche grazie alla loro facilità di utilizzo e efficacia dei trattamenti. Invisalign rappresenta quindi la soluzione ideale per la cura di tutti i sorrisi ed ha la stessa efficacia degli apparecchi ortodontici tradizionali.

  • gli apparecchi invisaling sono molto più semplici da indossare per la loro facilità di utilizzo. Si rimuovono e si indossano facilmente;
  • sono apparecchi indolori proprio perché anche quando vengono indossati non viene avvertito dolore ma al massimo un lieve fastidio;
  • sono trasparenti quindi a livello estetico l’ideale per adolescenti e adulti soprattutto perché sembra che non viene indossato nulla;
  • non provocano difficoltà nelle funzioni masticatorie o fonatorie;
  • sono di un comfort ideale proprio perché si adattano alle gengive e allo stato di salute del cavo orale di ogni paziente;
  • non sono soggetti ad urgenze ortodontiche proprio perché non ci saranno rotture di fili, brackets e  fili metallici;
  • è preferibile togliere gli aligner se si fuma per evitare che si ingialliscono o che si macchiano
  • l’apparecchio invisalign facilita l’igiene essendo rimovibile si può con facilità spazzolare i denti e a passare il filo interdentale;

Come pulire l’apparecchio invisaling

Proprio come un apparecchio ortodontico normale, è importante saper prendersi cura del proprio apparecchio Inivisaling. L’igiene orale è quindi fondamentale per evitare che si formi placca  e conseguenti malattie gengivali o paradontali. Per la sua capacità di rimozione, l’apparecchio invisaling si può lavare facilmente rispetto ad un apparecchio tradizionale:

  • è possibile lavarlo con uno spazzolino sia dentro che fuori risciacquando con acqua tiepida. Questa attività è consigliata soprattutto la mattina;
  • immergere l’apparecchio invisaling in un bicchiere di acqua tiepida dove sono state scelte delle pastiglie specifiche proprio per pulire l’apparecchio Invisalign;
  • gel e cristalli di pulizia specifici per apparecchi ortodontici 

Piano di trattamento Invisalign

Per iniziare un trattamento Invisalign è importante che i pazienti ne prendano consapevolezza, sicuramente uno dei vantaggi del trattamento è che in pochi secondi si riesce ad avere visione di come potrà essere il proprio sorriso nel tempo.

  1. Vengono acquisite informazioni sul paziente e sullo stato di salute dei suoi denti (ee: radiografie, impronte, scansioni, ecc).
  2. La tecnologia Align si servirà di questa documentazioni per creare un piano di trattamento 3d per il paziente, chiamato ClinCheck che può essere modificato e riadattato dal medico.
  3. Dopo l’approvazione del trattamento, si ha la produzione della serie di aligner personalizzati inviati presso il nostro studio dentistico.
  4. Durante il primo appuntamento al paziente vengono forniti 4 set di aligner che devono essere tenuti per 20-22 ore al giorno e devono essere sostituiti ogni 1-2 settimane, come anticipato precedentemente.
  5. Consigliamo appuntamento ogni 8 settimane per monitorare il progresso.

Invisalign a Roma

E voi? Volete provare questo nuovo trattamento ortodontico? Il nostro Studio dentistico nel cuore dell’Esquilino è un Centro Invisalign a Roma. Contattateci per un consulto gratuito. Risponderemo a tutte le vostre domande!

Specializzata in Ortodonzia e Gnatologia. Laureata con 110/110 e lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria all'Università degli studi di Bari. Formazione Ortodontica post-universitaria e Specializzazione in clinica Ortognatodontica all'Università Cattolica del Sacro Cuore. Dottorato di ricerca sulla anatomo-fisiologia delle articolazioni. Abilitazione alla pratica Odontoiatrica dall'Università degli studi di Bari e General Dental Council, nel Regno Unito. Medico interno Policlinico Universitario Agostino Gemelli, Roma. Prestazioni Volontarie: presto la mia collaborazione, occasionalmente ed a titolo assolutamente gratuito, presso scuole elementari/medie inferiori ed istituti d’infanzia per programmi di prevenzione sanitaria ed educazione all’igiene orale.







2018, Dicembre 20

Ortodonzia linguale: tutt...

L'ortodonzia linguale viene utilizzata per correggere la posizione dei denti. Quest'ultima,...