Logo studio dentistico Roma Mazzei,dentista Roma.

MAZZEI

IN ODONTOIATRIA

CARICAMENTO

Studi Mazzei & Collaboratori

La chirurgia odontostomatologica è una disciplina medica che si occupa delle problematiche odontoiatriche per le quali è necessario un approccio chirurgico. Come per esempio per l’estrazione dentale, nei casi di dente incluso o semi-incluso, apicectomie, asportazione di cisti e tumori.

Avulsione ed estrazione dentale: in questa pratica è importante la posizione, l’inclinazione e lo stato del dente da estrarre e di quelli adiacenti nonché delle formazioni anatomiche circostanti. In base a questi fattori, unito allo stato generale e locale del paziente e dai suoi antecedenti patologici, si può classificare la complessità dell’avulsione e quindi eleggere la manovra chirurgica più adatta.

Dente incluso o semi-incluso: Nel 20% della popolazione, durante il processo evolutivo dei denti permanenti, si verificano degli eventi che interferiscono con la normale eruzione dentale, provocando l’inclusione o la semi-inclusione dell’elemento. Un dente incluso è un dente che non fuoriesce dalla gengiva ma rimane completamente sommerso dalle strutture dure e/o molli del cavo orale, mentre se vi è l’eruzione di una piccola parte di corona dentale si parla dei dente semi-incluso. I denti del giudizio insieme ai canini sono quelli che maggiormente si presentano inclusi. La permanenza di un dente incluso può determinare una serie di problemi e sintomi, i più diffusi sono:

Periconorite, cioè l’infiammazione della gengiva che ricopre il dente incluso, dovuto alla colonizzazione batterica delle tasche create dai tessuti molli.

Carie, che possono colpire anche elementi dentali apparentemente in inclusione totale ma che invece nascondono comunicazioni con il cavo orale.

Cisti follicolare: una formazione patologica dovuta alla degenerazione dell’organo deputato alla formazione dello smalto dentale.

Tumori odontogeni: l’ameloblastoma spesso si origina dai denti denti inclusi.

Problematiche ortodontiche.

Apicectomie: resezione della porzione finale di una radice non trattabile con le terapie convenzionali.

Rialzo del seno mascellare: prevede lo scollamento della sottile membrana che lo riveste, in modo da innalzarla verso l’alto e riempire di osso sintetico la parte di seno mascellare che servirà successivamente per l’inserimento di un impianto.

Rimozione di cisti o tumori del cavo orale

Di questa specialità medica fanno parte anche gli interventi di implantologia ai fini odonto-protesici e trattamenti parodontali eseguiti tramite accessi chirurgici (come il curettagelevigatura delle radici a cielo aperto).

Estrazione dente