Logo studio dentistico Roma Mazzei,dentista Roma.

MAZZEI

IN ODONTOIATRIA

CARICAMENTO

Combattere la carie col cioccolato.



Carie e Cioccolato.

Combattere la carie con il cioccolato.

Avresti mai pensato che una buonissima (e dolcissima) barretta di cioccolato avrebbe potuto aiutarti a combattere placca e carie? Ebbene sembrerebbe che questo miracolo sia quantomeno plausibile! Quante volte passando per i corridoi dei supermercati, i tuoi occhi si son soffermati, tristi e languidi, su una luccicante tavoletta viola ma, il tuo buon senso bloccava l’impulso di allungare il braccio e afferrarne più di un paio.

Forse queste pene ingiuste potranno terminare!

Gli odontoiatri spiegano che il cacao amaro contiene sostanze antibatteriche che riducono la formazione della placca e della carie: “Contiene antibatterici naturali che impediscono allo Streptococcus mutans di produrre il glucano, una sostanza appiccicosa che aiuta i germi ad attaccarsi ai denti formando la placca e creando le condizioni perché gli zuccheri vengano trasformati in acidi corrodendo lo smalto. Consumando cioccolato fondente all’80% si può ridurre il rischio di carie, soprattutto se si ha l’accortezza di non mangiarlo assieme a dessert troppo ricchi di zuccheri e carboidrati, che ne vanificherebbero gli effetti positivi”.

Il batterio della carie, si nutre e prolifera grazie al metabolismo dello zucchero, per questo tutti i cibi dolci vengono considerati nemici dei denti. Come fare a tenerlo alla larga? Si può optare per una manciata di mirtilli, che contengono una sostanza che impedisce la formazione della placca del 70% e della carie del 45%; oppure si può scegliere un contorno di verdure crude che, con le loro fibre, facilitano la pulizia dei denti.

Via libera a cicoria, funghi, caffè e vino rosso, tutti prodotti ricchi di sostanze anti-carie; al formaggio, che con il calcio e i grassi aiuta a rinforzare i denti e allo yogurt: gli studiosi spiegano che, per meccanismi ancora non del tutto chiari, consumarne un vasetto quattro volte a settimana riduce del 22% il rischio di carie, probabilmente depositando proteine protettive sulla superficie esterna dei denti.

cioccolato fa bene ai denti.

Igienista Dentale. Laureata in Igiene Dentale presso l’università La Sapienza di Roma con la votazione di 110 e lode. Attività di Tirocinio da gennaio 2015 presso il reparto di ortognatodonzia del Policlinico Umberto I di Roma e presso lo Studio dentistico Mazzei & Partners dall’aprile 2011. Ha partecipato a numerosi corsi e congressi in materia di Igiene Orale sia come assistente alla poltrona che come Igienista Dentale, Associata AIDI (Associazione Igienisti Dentali Italiani) ed UNID (Unione Nazionale Igienisti Dentali) dal 2015 in qualità di socio ordinario. Ha conseguito il diploma di master “Tecnologie avanzate nelle scienze di igiene orale”, presso l’università “La Sapienza” di Roma con la votazione di 110 e lode. Iscritta all’albo degli igienisti dentali presso l’ordine di Roma.