Logo studio dentistico Roma Mazzei,dentista Roma.

MAZZEI

IN ODONTOIATRIA

CARICAMENTO

Studi Mazzei & Partners

Denti e cibo, un rapporto precario!



Denti e cibo, cosa fa male e cosa no.

Gli alimenti da limitare perché danneggiano le gengive o lo smalto dei denti.

Tutti sanno che le bevande come il caffè macchiano lo smalto dei denti, ma ci sono molte altre bevande e molti altri cibi che in qualche modo possono compromettere la bellezza del tuo sorriso o, comunque, la salute della tua bocca. Ecco l’elenco proposto dal tuo dentista Roma:

  1. Il caffè nero è il nemico numero 1 dei denti bianchi. Il suo colore e i suoi principi possono portare ad una disidratazione della bocca e quindi a compromettere il bianco dello smalto dentale.
  2. Secondo solo al caffè nero, il vino rosso, proprio per la sua pigmentazione e per la sua acidità tende a scurire i denti. Evitate quindi di bere vino rosso in grandi quantità e lavatevi subito i denti dopo averlo consumato.
  3. Mirtilli e frutti rossi freschi, ad esclusione delle fragole, tendono a scurire lo smalto dei denti. I mirtilli però fanno molto bene all’organismo, quindi mettteli nello yogurt bianco e lavatevi subito i denti dopo averli mangiati!
  4. Anche le barbabietole rosse, a causa della loro pigmentazione rosso acceso, compromettono il bianco dei denti. Mangiatele in quantità contenute e comunque spazzolate bene i denti dopo averle mangiate.
  5. Aceto e tutti i sott’aceto in generale, sfavoriscono il bianco dei denti. Il ph acido dell’aceto infatti tende a corrodere lo smalto compromettendo così il colore bianco naturale dei denti.
  6. Tutti i carboidrati raffinati, specialmente quelli di colore giallo o arancione, tendono a rendere meno bianchi i vostri denti. Inoltre, essendo carichi di zuccheri, favoriscono la formazione di carie compromettendo così la salute dentale.
  7. Proprio a causa del suo colore scuro, la salsa di soia porta lo smalto dentale ad annerirsi. Meglio lavarsi i denti subito dopo aver mangiato un buon piatto di sushi!
  8. Buona, ma dannosa per lo smalto dei denti, la salsa di pomodoro ha un ph molto acido che potrebbe danneggiare lo smalto dentale e inoltre, la sua pigmentazione rossa tende a macchiare. Non si può fare a meno di un piatto di spaghetti con la salsa di pomodoro, lavatevi quindi subito i denti dopo mangiato!
  9. Ad eccezione del tè verde, il tè penalizza il bianco dei denti a causa della presenza al suo interno di acidi tannici, un po’ come per il vino rosso. Consumare troppo tè dunque compromette il bianco dello smalto dentale.
  10.  Il curry è un insieme di spezie molto colorate che non solo hanno una pigmentazione dannosa per lo smalto dentale, ma tendono ad appiccicarsi ai denti creando così macchie giallognole. Si al pollo al curry, ma poi correte in bagno con dentifricio e spazzolino!

Ecco quali invece sono i cibi e le bevande consigliate poiché proteggono lo smalto e le gengive:

  • Frutta fresca come mele o pere con tutta la buccia
  • Frutta secca col guscio come mandorle, nocciole, noci…
  • Verdure crude e ricche di fibre quali carote, lattuga, finocchi, peperoni…
  • Formaggi stagionati, latte, yogurt e latticini in generale
  • Acqua e bevande senza zucchero e alcaline che contrastano l’acidità del cavo orale rimuovendo i residui di cibo e, a seconda della composizione, possono apportare minerali preziosi come il calcio e il fluoro
  • Cibi di consistenza elevata in generale.

Volete ulteriori consigli sul come proteggere il vostro sorriso? Niente paura, contattate il vostro dentista Roma per fissare la tua prima visita gratuita!

Dentista Roma denti macchiati.




leave comments !