Logo studio dentistico Roma Mazzei,dentista Roma.

MAZZEI

IN ODONTOIATRIA

CARICAMENTO

Studi Mazzei & Partners

Sbiancamento denti con bicarbonato e urina.



Lo sbiancamento dentale nell’antica Roma.

Nell’antica Roma erano abituati ad un‘igiene personale piuttosto assidua, caratteristica non scontata tra i popoli antichi e attribuivano particolare importanza all’igiene orale: la bocca doveva essere pulita e i denti bianchi come l’avorio ma il prezzo da pagare per uno sbiancamento dentale era salato.

Il “dentifricio” più in voga era una pasta a base di bicarbonato di sodio, una sostanza naturalmente detergente e disinfettante ma per lo sbiancamento dentale si usava l’urina. Secondo un’usanza importata dalle popolazioni della Spagna e dell’Africa Settentrionale, essa veniva strofinata sui denti e impiegata per veri e propri gargarismi.

A tal proposito il poeta latino Catullo, prende in giro un certo Egnazio, il quale non perdeva occasione per ridere e mostrare i suoi denti sbiancati…dalla pipì: “Sciocco, più i tuoi denti sono candidi, più attestano che tu hai bevuto questa porcheria!”.

Lo sbiancamento dentale è un trattamento oggi molto richiesto presso il nostro studio dentistico Roma centro poiché denti bianchi e sorriso smagliante sono tra le caratteristiche estetiche più ambite. Oltre ai trattamenti offerti dal dentista ci sono una serie di accorgimenti da tenere a mente per risaltare il colore naturale dei denti. Sono infatti da evitare in primis fumo e caffè, seguiti da tè, liquirizia e coloranti artificiali contenuti nella maggior parte delle bevande analcoliche gasate.

Per quanto concerne lo sbiancamento di denti vitali nel nostro studio dentistico Roma si procede con l’applicazione sui denti di perossido di carbammide seguito dall’ utilizzo di lampade speciali usate per coadiuvare l’azione del gel. Il trattamento generalmente prevede 3 o 4 applicazioni a seconda del risultato che si vuole ottenere.

Lo sbiancamento di denti devitalizzati va eseguito necessariamente in uno studio dentistico poiché richiede di praticare un foro sulla parete del dente per posizionare il gel sbiancante all’interno del dente stesso. L’operazione si ripeterà a distanza di una settimana per altre 3-4 volte a seconda del risultato voluto.

La cura della persona nell'antica Roma
La cura della persona nel passato