Logo studio dentistico Roma Mazzei,dentista Roma.

MAZZEI

IN ODONTOIATRIA

CARICAMENTO

Studi Mazzei & Partners

Occhio per occhio, dente per dente.



Occhio per occhio e dente per dente!

L’antica legge del taglione.

Occhio per occhio, dente per dente. Spesso invocata come estrema ratio per i casi più efferati, cos’è davvero la Legge del Taglione? Diciamo che per senso comune con “Legge del Taglione” si intende una pena della stessa entità del torto subito con cui la vittima si rivale sul carnefice.

Nel 1901 una spedizione archeologica francese scoprì nell’attuale Iran una stele di diorite nera, oggi esposta al museo del Louvre, contenente 282 sentenze basate sulla tradizione orale, sulle credenze religiose e sul costume. Si trattava del Codice di Hammurabi.

Per intenderci: se ti uccidono un figlio, tu hai il diritto di uccidere il figlio dell’assassino di tuo figlio. Se vieni accoltellato da uno squilibrato, hai il diritto di piantargli un fendente dove lui l’aveva assestato a te. E così via, per furti, delitti, crimine assortito.

Giusto o sbagliato che sia è una forma primitiva di diritto che risale al Codice di Hammurabi, la più antica raccolta di leggi dell’umanità. Fu stilata durante il regno del re babilonese Hammurabi (sul trono tra il 1792 al 1750 a.C.) e rimase per secoli il primo codice con cui gli esseri umani regolavano la loro vita sociale.

Anche nella Bibbia la Legge del Taglione viene menzionata ma ribaltandone l’insegnamento. Non più “occhio per occhio” ma “porgi l’altra guancia”. E’ l’apostolo Matteo a scriverne:

«Avete inteso che fu detto: Occhio per occhio e dente per dente; ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi se uno ti percuote la guancia destra, tu porgigli anche l’altra; e a chi ti vuol chiamare in giudizio per toglierti la tunica, tu lascia anche il mantello. E se uno ti costringerà a fare un miglio, tu fanne con lui due. Dà a chi ti domanda e a chi desidera da te un prestito non volgere le spalle. Avete inteso che fu detto: Amerai il tuo prossimo e odierai il tuo nemico; ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per i vostri persecutori, perché siate figli del Padre vostro celeste, che fa sorgere il suo sole sopra i malvagi e sopra i buoni, e fa piovere sopra i giusti e sopra gli ingiusti»

Tornando ai giorni nostri, sono innumerevoli i casi in cui si è invocata la Legge del Taglione.

La legge del taglione esiste ancora oggi in alcuni Paesi del Medio Oriente in cui è letteralmente previsto l’occhio per occhio, dente per dente. In alcuni paesi arabi viene tagliata al ladro la mano che ha “rubato”.

Ad esempio in Iran: “Legge del Taglione: condannato ad essere accecato con l’acido”.

Da accapponare la pelle!

occhio per occhio